Juve, Mandzukic abbassa le sue richieste salariali per unirsi a Man Utd

Secondo The Sun, Mario Mandzukic è disposto a ridurre significativamente le sue richieste di adesione a Man Utd, in particolare del 50%. Inizialmente l’attaccante voleva che £ 300k a settimana lasciasse la Juventus (quasi € 18m all’anno), ma è disposto ad accontentarsi di £ 150K a settimana (€ 9m all’anno). In queste condizioni, l’accordo sembra più fattibile. Per ulteriori notizie, visita la nostra homepage.

Juventus, interesse per i giovani talenti del Tottenham

La Juventus sta seguendo l’attaccante diciassettenne Troy Parrott del Tottenham Hotspurs, secondo un rapporto di Calciomercato.com.

I bianconeri, noti per aver esplorato giovani talenti in tutta Europa, sono interessati all’attaccante irlandese, che ieri ha segnato quattro gol nella vittoria della Tottenham Youth League contro il Partizan Belgrado.

Parrott non ha mai fatto la sua prima apparizione in squadra per la squadra nord di Londra, ma è un talento entusiasmante e il club con sede a Torino continuerà a seguire i suoi progressi per tutta la stagione. Finora per Spurs in questa stagione, ha segnato sette gol e fornito un assist in sole cinque partite, trascorrendo più tempo con la squadra Under 23 che con la squadra Under 18 nonostante la sua giovane età.

Con la squadra Under 23, Parrott ha segnato due gol nella vittoria per 3-1 degli Spurs sul Manchester City ad agosto, dimostrando il suo alto potenziale. Con un valore di circa 2 milioni di euro, i bianconeri monitoreranno i suoi progressi prima di decidere se tentare una mossa per l’attaccante.

Per ulteriori notizie, visita la nostra homepage!
Apollo Heyes

Presidente del Napoli: ‘Ibrahimovic? Dipende da lui ‘

Nelle ultime settimane, Zlatan Ibrahimovic è stato collegato con un ritorno in Serie A. Il contratto dello svedese con LA Galaxy scade alla fine di dicembre e non dovrebbe rinnovarlo. Pertanto, sarà disponibile gratuitamente a gennaio.

 In un’intervista (via calciomercato.com), il presidente del Napoli De Laurentiis ha parlato dell’idea di firmare l’ex Inter, Milan e Juve, affermando che un trasferimento potrebbe concretizzarsi a gennaio.

 “Ibra a Napoli? È un mio amico. Non l’ho incontrato come calciatore ma piuttosto come una persona normale a Los Angeles. Abbiamo trascorso un paio di giorni straordinari, eravamo nello stesso hotel.

 “Solo un’idea? Potrebbe diventare un desiderio vederlo con la camicia blu, ma dipende da lui e non da me”, ha concluso. Un chiaro messaggio di De Laurentiis, in attesa di un segnale dall’agente dell’attaccante, Mino Raiola. Sarebbe sicuramente il ritorno di Ibrahimovic, che ha lasciato la Serie A nel 2012 a favore del PSG.

 Da allora, ha sempre parlato del suo amore per il paese. A quanto pare, non gli manca neanche interesse lì, anche se dovrà prendere una decisione sul suo futuro molto presto.

 Per ulteriori notizie, visita la nostra homepage.

Inter, competizione dei migliori club d’Europa per la stella del Borussia Mönchengladbach

Il centrocampista del Borussia Mönchengladbach Denis Zakaria è uno dei giocatori più chiacchierati in Europa al momento, con più grandi club interessati al 22enne, inclusa l’Inter, secondo un rapporto di Calciomercato.com oggi.

L’Inter fa parte di un gruppo di grandi club europei che vogliono il segno dell’eccitante centrocampista svizzero. Gli altri club includono Manchester United, Tottenham, Borussia Dortmund e ora la squadra spagnola dell’Atletico Madrid.

I nerazzurri potrebbero dover pagare una grossa commissione per assicurarsi la firma del giocatore, tuttavia, poiché il club tedesco non ha ancora fissato una base per l’affare, con il rapporto che suggerisce che anche 50 milioni di euro potrebbero non essere sufficienti per firmarlo.

Zakaria, che ha contratto con il Borussia Mönchengladbach fino al 2022, ha avuto un forte inizio di stagione, dove è apparso in ogni partita per il club tedesco mentre continuano la loro corsa in cima alla Bundesliga. La sua importanza per la squadra è chiara, dato che ha iniziato ogni partita fino ad ora questa campagna per la squadra della Bundesliga.

Per ulteriori notizie, visita la nostra homepage!
Apollo Heyes

Il Borussia Dortmund, pensando di sostituire l’allenatore Favre con Mourinho

Il Borussia Dortmund non è convinto del lavoro svolto finora dall’allenatore Lucien Favre, con la parte tedesca che identifica l’ex allenatore dell’Inter e del Chelsea José Mourinho come possibile sostituto, secondo un rapporto del tabloid tedesco Bild via Calciomercato.com oggi.

Il Dortmund è attualmente quarto in Bundesliga, con otto partite, finora solo quattro vittorie in questa stagione. Nonostante il forte inizio di Favre con la squadra della scorsa stagione e un secondo posto in campionato, i dirigenti del Dortmund sono desiderosi di tornare in prima linea nel calcio tedesco, una posizione che avevano precedentemente ricoperto sotto l’attuale allenatore del Liverpool Jurgen Klopp.

Pertanto, la disponibilità di Mourinho li sta tentando di sostituire Favre con l’allenatore portoghese. L’allenatore di 56 anni ha menzionato pubblicamente negli ultimi mesi il suo desiderio di tornare a una posizione di coaching. Ha vinto due titoli in Champions League nel corso della sua carriera, oltre a una serie di altri trofei nazionali.

Per ulteriori notizie, visita la nostra homepage!
Apollo Heyes

Barcellona, ​​due difensori dell’Inter nel mirino del club catalano

Il Barcellona sta cercando un nuovo difensore centrale che segua le orme dell’eroe del club Gerard Piqué, a seguito dell’infortunio al ginocchio sinistro subito dal difensore francese 25enne Samuel Umtiti, secondo un rapporto di Calciomercato.com.

Il ginocchio sinistro di Umtiti è stato un problema costante per il giocatore, con lui ha perso 182 giorni per infortunio da maggio 2018 a causa del problema. Pertanto, il Barcellona ha iniziato a cercare altrove un difensore centrale coerente.

Poiché il Barcellona ha perso la gara con la Juventus per l’ex starlet dell’Ajax Matthijs de Ligt, altri nomi vengono presi in seria considerazione. Il primo di questi è il difensore dell’Inter Stefan de Vrij, le cui esibizioni con i nerazzurri hanno dimostrato la sua abilità difensiva e la sua capacità di neutralizzare gli attacchi. Un altro nome preso in considerazione è Milan Skriniar, anche attualmente con i nerazzurri, a causa della sua impressionante e consistente produzione difensiva.

Infine, i Blaugrana stanno prendendo in considerazione la stella del Napoli Kalidou Koulibaly, la cui incredibile stagione scorsa con la squadra napoletana lo ha visto premiato dal campionato come miglior difensore della stagione.

Per ulteriori notizie, visita la nostra homepage!
Apollo Heyes

Chelsea, nuovo contratto pronto per la breakout star

Il Chelsea è pronto a offrire un nuovo contratto alla loro ventiduenne star emergente Tammy Abraham, secondo un rapporto del quotidiano britannico Daily Mail via Calciomercato.com.

Nonostante il fatto che il suo attuale contratto scada con il club di South London, sono desiderosi di estenderlo di qualche anno in più e aumentare i suoi salari fino a £ 100 mila a settimana, grazie al suo fantastico inizio di stagione.

Abraham, che ha trascorso la scorsa stagione in prestito con l’Aston Villa, finora ha giocato 12 partite per il Blues in questa stagione, segnando nove gol e fornendo un assist in quel momento. Le sue esibizioni hanno visto il 33enne attaccante francese Olivier Giroud retrocedere in panchina, con l’allenatore Frank Lampard che preferiva invece sfruttare l’incredibile serie di forme di Abraham.

L’attaccante inglese 22enne ha segnato finora una tripletta e due parentesi graffe in questa stagione, con il Chelsea nella speranza che l’attaccante continuerà la sua forma impressionante per il resto della stagione.

Per ulteriori notizie, visita la nostra homepage!
Apollo Heyes

Barcellona, ​​rinnovato interesse per il centrocampista dell’Atletico Madrid

Barcellona sta rinnovando l’interesse per il 24enne centrocampista Atletico Madrid Saul, secondo un rapporto del media spagnolo Mundo Deportivo via Calciomercato.com oggi.

 Il centrocampista spagnolo è stato voluto dal Blaugrana nel 2016 quando valeva circa 45 milioni di euro, ma hanno deciso di non correre rischi sul 21enne. Tuttavia, questa indecisione costerà loro, dato che ora è sotto contratto con Atletico fino al 2026, con una clausola di rilascio nel suo contratto del valore di 150 milioni di euro.

Saul è un prodotto del sistema giovanile di Atletico ed è stato un membro chiave della squadra sotto la guida di Diego Simeone. Finora in questa stagione Saul ha giocato tutte le partite per la squadra, iniziando da tutte. Pertanto, Barcellona dovrà pagare una pesante tassa se vuole assicurarsi la sua firma la prossima estate.

Dal suo debutto con la prima squadra dell’Atletico nel 2012, il 24enne spagnolo ha fatto 261 presenze per il club, segnando 34 gol e fornendo 18 assist. Per ulteriori notizie, visita la nostra homepage!
Apollo Heyes

Inter, Gabigol ha rifiutato un’offerta dall’Europa

L’attaccante dell’Inter Gabriel “Gabigol” Barbosa non ha interesse a tornare in Europa, secondo un rapporto del media brasiliano Fox Sport Brasile su Calciomercato.com.

Il rapporto descrive in dettaglio come l’attaccante brasiliano di 23 anni ha rifiutato un’offerta da parte di un club europeo senza nome mentre cerca di continuare la sua carriera con Flamengo. Il motivo è dovuto alle sue brevi e infelici esperienze in Europa con l’Inter e il Benfica portoghese, dove ha faticato a trovare successo.

Finora in questa stagione, Gabigol ha segnato 24 gol e fornito cinque assist in 30 partite per la squadra brasiliana, con il club pronto a pagare ai nerazzurri € 22 milioni al fine di garantire i suoi servizi su base permanente.

Il CEO dell’Inter Beppe Marotta spera in un’offerta più vicina ai 30 milioni di euro, sebbene una garanzia del 20-25% su una rivendita futura così come l’offerta di 22 milioni di euro possa essere sufficiente per Flamengo per mantenere l’attaccante.

Per ulteriori notizie, visita la nostra homepage!
Apollo Heyes