AC Milan, la verità sui collegamenti Mandzukic e Mariano Diaz

Non è un segreto che l’AC Milan debba rafforzare il suo attacco a gennaio, dopo aver segnato solo 11 goal in 12 goal. Pertanto, sono stati collegati con diversi nomi nelle ultime settimane, tra cui artisti del calibro di Mario Mandzukic e Mariano Diaz. Nel suo ultimo video, il nostro giornalista Daniele Longo racconta la verità sui collegamenti. Per quanto riguarda Mandzukic, il croato è destinato a lasciare la Juventus a gennaio, avendo giocato zero minuti finora in questa stagione. Tuttavia, Man Utd rimane in pole per la sua firma, mentre lo stipendio del giocatore è considerato troppo alto dal Milan. Lo stesso vale per Mariano Diaz, poiché l’intera operazione è considerata troppo costosa. Il Real Madrid chiede oltre 25 milioni di euro per separarsi dall’attaccante, che è denaro che il Milan non può spendere per il momento. Moise Kean, d’altra parte, è un’idea concreta in prestito da Everton. Per ulteriori notizie, visita la nostra homepage.

Video: Demiral si presenta alla grande con un goal decisivo per la goal line in Turchia

Durante lo 0-0 di stasera tra Turchia e Islanda, che ha siglato il biglietto dell’ex per l’Euro la prossima estate, Merih Demiral è arrivato alla grande per il suo paese. Nonostante un inizio difficile con la Juventus, il difensore ha sicuramente aumentato le sue azioni (vedi video sotto). L’ex uomo del Sassuolo ha salvato la sua squadra con un passaggio decisivo sulla linea di porta, a soli nove minuti dal fischio a tempo pieno. Anticipando il colpo di testa, Demiral è stato in grado di agire come secondo portiere rientrando in campo. Nelle ultime settimane, il Milan è stato collegato con il giocatore e questo sicuramente non li spaventerà. Il nuovo difensore del Milan su Januarypic.twitter.com/mYtmJtCOLs – Ahmed (@ Ahmed__Wagih1) 14 novembre 2019

Inter, Kulusevski non ha fretta di muoversi: la situazione

Secondo quanto riportato da FCInterNews.it questa sera, Dejan Kulusevski non ha fretta di lasciare Parma a gennaio, nonostante il forte interesse dell’Inter. In effetti, lo svedese ha persino respinto la Juventus in estate, ritenendo che il Parma sarebbe stata la scelta migliore. Il giovane è disposto ad ascoltare i nerazzurri, ovviamente, ma in vista degli euro la prossima estate, vuole avere il tempo di giocare garantito. Con Parma, otterrà questo. Tuttavia, non è certo con l’Inter, che ha già buoni giocatori per il centrocampo. Per ulteriori notizie, visita la nostra homepage.

Cronaca: la Fiorentina è ancora entusiasta di firmare Sander Berge

La squadra italiana di Serie A Fiorentina è ancora interessata a firmare la squadra belga K.R.C. Il centrocampista molto apprezzato di Genk, Sander Berge, secondo The Nation citato da Calciomercato.com.
  
  Il 21enne è molto apprezzato nella comunità calcistica e ha un contratto con la sua attuale squadra fino all’estate del 2021.
  
  Secondo l’ultimo rapporto, la Fiorentina – che è stata legata a Berge in passato – è ancora interessata a firmare l’internazionale norvegese che probabilmente costerà La Viola nella regione di € 30 milioni.
  
  Per ulteriori aggiornamenti, visita la nostra home page.
  

Rapporto: Barcellona ravviva l’interesse per l’ala del Chelsea

I giganti di Spansih La Liga dell’FC Barcelona hanno rianimato l’interesse per l’outfit inglese della Premier League Willian, veterano del Chelsea, come da Mundo Deportivo citato da Calciomercato.com.
  
  L’internazionale brasiliano è nell’ultimo anno del suo contratto con il club e manager di Londra Frank Lampard ha espresso pubblicamente il suo desiderio di mantenere l’ala versatile a Stamford Bridge oltre l’estate del 2020.
  
  Secondo l’ultimo rapporto, Barcellona – che in passato è stata legata anche alla trentunenne – è di nuovo pronta a provare a portare l’ex ala di Shakhtar Donetsk al Camp Nou nel prossimo futuro.
  
  Per ulteriori aggiornamenti, visita la nostra home page.
  

La Juve ha fissato il prezzo per Emre Can

I giganti italiani della Serie A della Juventus hanno ora fissato un prezzo per il centrocampista fuori campo Emre Can. Il nazionale tedesco sta attraversando un periodo difficile dall’arrivo del nuovo manager Maurizio Sarri, poiché finora è riuscito a raccogliere solo 150 minuti di calcio della prima squadra.

 Non è così, poiché l’ex centrocampista del Bayer Leverkusen è stato eliminato dalla squadra della Juve in UEFA Champions League per questa stagione.

 Pertanto, si ritiene che Can lascerà quasi sicuramente il club con sede a Torino nella finestra di trasferimento di gennaio e sembra che anche la Juve sia disposta a lasciare partire anche il centrocampista.

 La clausola di rilascio di Can è di € 50 milioni, ma a causa del fatto che non ha giocato a calcio regolare nel recente passato per molteplici ragioni, si ritiene che la gerarchia della Vecchia Signora sia disposta a lasciare che il venticinquenne parta per una tassa nella regione di € 30 a 40 milioni di euro. Non è così, poiché la gerarchia della Juve è anche disposta a lasciare Can in prestito a gennaio con un’opzione per rendere permanente l’affare in estate.

 L’ex centrocampista del Liverpool ha attirato l’interesse di artisti del calibro del Manchester United in inglese, dell’FC Barcelona in Spagna e del Paris Saint Germain (PSG) in Francia nel recente passato.

 Per ulteriori aggiornamenti, visita la nostra home page.
Nicola Balice

Cronaca: il Milan è interessato al centrocampista dell’Arsenal

I giganti italiani della Serie A AC Milan sono interessati a firmare il centrocampista inglese dell’Arsenal Granit Xhaka, secondo Sunderlandecho.com.
  
  Il nazionale svizzero ha attraversato un duro periodo con i Gunners, dove è stato rimosso dal capitano dopo aver mostrato rabbia a seguito della reazione dei fan alla sua sostituzione.
  
  Pertanto, secondo l’ultimo rapporto, Xhaka sta cercando di lasciare il club con sede a nord di Londra a gennaio, dove il Milan è pronto a trarne vantaggio e non vede l’ora di portare il 27enne a San Siro.
  
  Per ulteriori aggiornamenti, visita la nostra home page.

Cronaca: il Napoli è pronto a firmare l’obiettivo della Fiorentina a gennaio

I giganti italiani della Serie A Napoli sono pronti a firmare il centrocampista del K.R.C Genk Sander Berge nella finestra di trasferimento di gennaio, come riportato dalla Gazzetta dello Sport citata da Calciomercato.com.
  
  L’Internazionale norvegese è stato molto apprezzato dalla comunità calcistica e ha attirato l’interesse di artisti del calibro della serie A della Fiorentina nel recente passato.
  
  Secondo l’ultimo rapporto, il Napoli è anche interessato a firmare Berge e pronto a fare una mossa a gennaio, dove la gerarchia del club con sede a Napoli spera di concludere l’affare in 20 milioni di euro.
  
  Per ulteriori aggiornamenti, visita la nostra home page.
  

Vukelic: stiamo aspettando offerte da Roma, Milano per Olmo

Il vice direttore sportivo della Dinamo Zagreb, Marko Vukelic, ha rivelato che il suo club è in attesa di un’offerta ufficiale per il centrocampista stella Dani Olmo.

 Il 21enne è molto apprezzato nella comunità calcistica e ha attirato l’interesse di artisti del calibro di Serie A, AC Milan e AS Roma, nel recente passato.

 Vukelic, mentre parlava con Calciomercato.com, ha ammesso di essere a conoscenza dell’interesse della Roma e del Milan per Olmo, ma ha anche rivelato che non vi è stata alcuna offerta ufficiale sul tavolo da nessun club in Europa.

 “Sappiamo che la Roma e il Milan sono interessati a Dani Olmo”, ha detto. “Non sono i soli a essere interessati a lui [Olmo] in quanto molti club lo seguono perché è una star ma non ci sono offerte sul tavolo per ora. “

 Parlando della possibile partenza di Olmo nella prossima finestra di trasferimento, Vukelic ha dichiarato: “Ovviamente è possibile, siamo sempre pronti ad ascoltare le offerte concrete e stiamo aspettando che arrivino”. Alla domanda se è stato fissato un valore minimo per partenza di Olmo, Vukelic ha risposto dicendo: “Non esiste un valore minimo. Non abbiamo mai parlato di figure, né lo faremo in futuro. Olmo ha molti pretendenti, vedremo quando arrivano le vere offerte. “

 Olmo è stato con Zagabria dall’estate del 2014, quando si è trasferito dall’FC Barcelona.

 Tuttavia, è stato promosso nella squadra senior nel 2015 e da allora ha segnato 32 gol e fornito 27 assist in soli 119 presenze in campionato.

 Per ulteriori aggiornamenti, visita la nostra home page.

Missione Londra, Paratici si prepara per i colloqui di resa dei conti con lo United per il trasferimento di Mandzukic

Il gigante sportivo italiano della Serie A Fabio Paratici, direttore sportivo della Juventus, ha raggiunto Londra per discutere con il Manchester United della Premier League inglese la possibile partenza dell’attaccante Mario Mandzukic.

 Dall’arrivo del nuovo manager Maurizio Sarri, il nazionale croato si è allontanato dai torinesi quando è stato eliminato dalla squadra della Juve in UEFA Champions League.

 È stato riferito in estate che i Red Devils erano entusiasti di firmare Mandzukic come potenziale sostituto di Romelu Lukaku ma non sono riusciti a concludere l’accordo in tempo.

 Secondo l’ultimo sviluppo, lo United è ancora una volta pronto a fare un approccio per l’ex attaccante del Bayern Monaco, che a quanto pare è anche interessato a trasferirsi nell’Old Trafford nel prossimo futuro. A tal fine, Paratici è a Londra per discutere della commissione di trasferimento di Mandzukic con i rappresentanti dello United.

 La discussione sarà probabilmente complicata poiché la Juve sta ancora chiedendo la stessa quantità di denaro – 15 milioni di euro – che erano in estate mentre gli Stati Uniti sono disposti a offrire solo 10 milioni di euro.

 Si ritiene che Paratici sia anche a Londra per cercare altri potenziali acquirenti di Mandzukic in Premier League, dove si ritiene che artisti del calibro di Tottenham Hotspur e West Ham siano anche interessati a firmare l’ex Atletico Madrid a gennaio.

 Per ulteriori aggiornamenti, visita la nostra home page.
Nicola Balice